Tris di tartare di mare

In occasione del compleanno di mia madre, ho voluto provare una cena tutta a base di pesce: questo era l’antipasto. E’ una ricetta da fare al momento, in modo che si conservi la freschezza del pesce.

INGREDIENTI (per 3 persone):

  • 15 scampi;
  • 1 trancio di tonno;
  • 1 trancio di pesce spada;
  • il succo di un limone;
  • 2 cucchiai d’olio;
  • sale e pepe q.b;
  • 5 foglie di menta fresca.

PROCEDIMENO

Bisognerà preparare 3 tipi di tartare: una di tonno, una di scampi e una di pesce spada. Cominciare spremendo il limone in una ciotola, filtrando con un setaccio i semi e l’eventuale polpa. Aggiungere 3 cucchiai di olio e emulsionare il tutto con una frusta da cucina.

Tagliare a cubetti il tonno, il pesce spada e gli scampi. Potete tenere da parte i gusci e le teste degli scampi per preparare un fumetto di pesce, che potrete surgelare o utilizzare subito per una pasta a base di pesce.

Dividere l’emulsione in 3 ciotole differenti. Nella prima mettere il tonno e con un cucchiaio mischiare il tutto e aggiustare di sale e pepe. Nella seconda aggiungere gli scampi riproponendo il procedimento per il tonno, aggiungendo un po’ più di pepe. Per ultimo, nella terza aggiungere il pesce spada: tagliare le foglie di menta ed aggiungerle nella ciotola. Aggiustare di sale  e pepe.

Ora impiattare i tre tipi di tartare. Io ho usato un coppapasta rotondo di 5,5 cm di diametro. Questo antipasto era un po’ minimalista perché ci aspettava ancora un secondo antipasto, la pasta e il dolce! Se volete potete usare un coppapasta più grande, aumentando le dosi di pesce.

Ed eccole una per una!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...